Visite al sito:1119044
 
  • Nueva Colombia Noticias llega a Colombia
     
  • No es ideología, son derechos
     
  • "La Paz llegó para quedarse"
     
  • Banda Bassotti: omaggio ad Alfonso Cano
     
  • Nuestra arma será la palabra
     
  • ¡Se acabó la guerra, vamos todos y todas a construir la paz!
     
  • ¡Ganamos la Paz!
     

Guarda altri video

02/02 - COMANDANTE PABLO CATATUMBO DENUNCIA MANCANZA DI VOLONTA’ POLITICA DA PARTE DELLO STATO COLOMBIANO




Attraverso una recente intervista, il comandante Pablo Catatumbo, membro del Segretariato delle FARC-EP e negoziatore plenipotenziario ai dialoghi di pace dell’Avana, analizza i chiaroscuri che emergono dall’attuale fase dei dialoghi, quella dell’implementazione degli accordi sin qui raggiunti e sottoscritti. Ad oltre due mesi dalla firma degli accordi Catatumbo punta il dito sulla “burocrazia statale, eterogenea, pachidermica e clientelare […] una mancanza di decisione politica strategica che
   

21/01 - OBAMA NEGA LA LIBERTA’ A SIMON TRINIDAD




In seguito alla cessazione del mandato di Obama, lo Stato Maggiore Centrale delle FARC ha pubblicato una lettera aperta nella quale l'insorgenza si dichiara “profondamente indignata” col mandatario statunitense uscente per aver omesso il nome di Simón Trinidad  nella lista degli indultati.
Nella lettera si critica anche il comportamento di Santos, che nulla ha fatto a riguardo della scarcerazione del guerrigliero.
Rinchiuso in condizioni disumane in un carcere
   

16/01 - SCARCERATO IL LEADER SINDACALE HUBER BALLESTEROS DOPO TRE ANNI E MEZZO DI INGIUSTA PRIGIONIA




Dopo tre anni e mezzo di ingiusta detenzione,  è stato finalmente scarcerato dal penitenziario La Picota di Bogotá Húber Ballesteros, leader sindacale e agrario nonché dirigente di Marcia Patriottica.
Húber, divenuto un simbolo del movimento dei prigionieri politici colombiani, era stato incarcerato nell'ambito dello Sciopero Nazionale  Agrario e Popolare, mobilitazione nazionale volta ad appoggiare le rivendicazioni contadine e popolari, in cui centinaia di migliaia di
   

06/01 - ONU SMENTISCE GOVERNATORE ANTIOQUIA SU PRESUNTE VIOLAZIONI DELLE FARC




Il meccanismo di verifica e monitoraggio del Cessate il Fuoco coordinato dalle Nazioni Unite, istanza incaricata di dare seguito ai protocolli d'intesa fra FARC e governo nei Punti di Preragruppamento (PP), ha stabilito che non c'è stata alcuna forma di prostituzione nel PP di Yondó, nel dipartimento di Antioquia.
Tale verifica si è resa necessaria dopo le calunniose accuse del governatore del dipartimento, Luis Pérez, relativa ad un immaginario sfruttamento sessuale di minorenni
   

FARC-EP: IL COMANDANTE TIMOLEÓN ORDINA ALLE PROPRIE TRUPPE DI TENERE PRONTO IL PIANO B




Compagni comandanti e combattenti delle FARC-EP, un caloroso e fraterno saluto a tutte e tutti.
La mia intenzione iniziale, nell’accingermi a scrivere questa nota, era quella di parlarvi dell'Accordo Definitivo, in merito al quale mi trovavo in attesa della seconda relazione della nostra commissione incaricata di siglarlo. Vi avevo già inviato la prima relazione. Tuttavia, mentre la stavo elaborando mi si è presentata la necessità repentina di viaggiare a Bogotá per la
   

18/12 - LETTERA APERTA DELL'UNIONE PATRIOTTICA AL COMITATO DEL NOBEL




Attraverso una Lettera Aperta al comitato del Nobel, in rappresentanza di vittime e sopravvissuti al genocidio dell' Unione Patriottica (UP), questa organizzazione ha manifestato la propria preoccupazione per il discorso di Santos all'atto di ricevere il Nobel per la Pace.
In tale circostanza, Santos ha ignorato scandalosamente le vittime del terrorismo di Stato; non una parola sui falsi positivi che sono costati la vita a migliaia di giovani massacrati da esponenti delle Forze Armate, né dello sterminio
   

25/11 - LETTERA APERTA DELLE FARC A SANTOS: E' IN ATTO UN NUOVO GENOCIDIO POLITICO




Lo scorso 21 novembre, il Segreteriato delle FARC ha diffuso una lettera aperta al presidente Santos, denunciando la drammatica situazione che colpisce i leader sociali e contadini colombiani.
L'insorgenza richiede una presa di posizione pubblica contro il nuovo genocidio che ha prodotto oltre 200 morti dall'inizio dell'anno, nella più totale impunità.
“Dietro questi omicidi selettivi e di carattere politico ci sono gli stessi che hanno ottenuto
   

18/11 - APPROVATA ALLA CAMERA LEGGE PER ALLUNGARE LA LEVA DA 12 A 18 MESI




Nella seduta plenaria della Camera dei Rappresentanti è stato approvato un progetto di legge volto a modificare il Servizio Militare Obbligatorio, con l'obiettivo di allungare la ferma da 12 a 18 mesi.
Per l'approvazione finale occorreranno due ulteriori passaggi al Senato.
L'altro componente del progetto consiste nell'aumentare il bonus per i giovani soldati, pari oggi a circa 30 euro al mese, al 50% del salario minimo (circa 100 euro), con buona pace della
   

29/10 - SENATO COLOMBIANO ELEGGE AMICO DI BOSS NARCOTRAFFICANTE COME PROCURATORE GENERALE




Lo scorso 26 ottobre l'avvocato economista Fernando Carrillo è stato eletto dal Senato colombiano per sostituire alla guida della Procura Generale della Repubblica  il fascista e opusdeista Alejandro Ordoñez, la cui fraudolenta rielezione era stata annullata -con colpevole ritardo- dal Consiglio di Stato all'inizio di settembre.
Già ministro degli Interni di Santos ed ambasciatore in Spagna, da giovane ministro della Giustizia durante il governo Gaviria, fu
   


Altri Clamori dalla Colombia...